UNA POESIA DI PEDRO SALINAS – TRADUZIONE DI ANTONIO BUX –

 

 

 

Agua en la noche, serpiente indecisa,
silbo menor y rumbo ignorado:
¿Qué día nieve, qué día mar? Dime.
¿Qué día nube, eco
de ti y cauce seco?
Dime.
No lo diré: entre tus labios me tienes,
besos te doy, pero no claridades.
Que compasiones nocturnas te basten
y lo demás a las sombras
déjaselo, porque yo he sido hecha
para la sed de los labios que nunca preguntan.

 

***

Acqua nella notte, serpente indeciso,
sibilo minore e direzione ignorata:
Quale giorno neve, quale giorno mare? Dimmi.
Che giorno nube, eco
di te e letto asciutto?
Dimmi.
Non lo dirò: tra le tue labbra mi tieni,
baci ti do, ma non certezze.
Che le compassioni notturne ti bastino
e il resto alle ombre
lascialo, perché io sono stata fatta
per la sete delle labbra che mai chiedono.

 
Poesia di Pedro Salinas

Traduzione di Antonio Bux

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...