3 Poesie di Jaime Saenz tradotte da Antonio Bux

ALLA FINESTRA
 
A Nelly Villanueva
 
 
Solo Dio sa ciò che cercavo, volevo incontrare
non so cosa,
una sera,
sentire l’antico momento dello stupore, le cose
dimenticate da tempo
– gli oggetti senza forma dentro di me,
una traccia di cenere o un pezzetto d’acre,
quei nomi immortali nella memoria.
L’ancora, nei bottoni dorati, le carte,
la polvere nel vuoto – l’odore, i vestiti di bambino,
dei resti, briciole di anni fa – e da lontano,
al soffio dell’aria alla finestra, pensai a te: tra le nubi,
un presagio di pioggia era
il mancarti,
con i tuoi occhi inspiegabili, e la sera così moriva.
Era un colore, l’ansia dei presentimenti:
era un’ombra: l’addio,
la notte profonda alla finestra.
 
 
 
***
 
La notte, una verità non rivelata.
Forse un morto tenace, potente,
un corpo perduto nella propria notte.
In vero, una profondità, uno spazio immaginabile.
 
 
 
COME UNA LUCE
 
 
Arrivata l’ora quando l’astro sarà spento,
rimarranno i miei occhi nell’aria che con te
silenziosamente balenavano, e come una luce
riposerà nel mio cammino
la chiarezza dell’oblio.
 
Il tuo respiro mi riporta all’attesa e alla tristezza della terra
non dividerti dal cadere della sera,
– non lasciarmi scoprire da solo alle tue spalle
quel che ancora ho da morire.

 

Poesie di Jaime Saenz

traduzioni di Antonio Bux

5 thoughts on “3 Poesie di Jaime Saenz tradotte da Antonio Bux

  1. tra gli autori che leggo e rileggo, meditando a lungo sui passaggi che porta, come terra spesso morta o cosmo che ci ingoia invece ricca e fonte di inestinguibile complessa gioia.Gioia così forte da spezzare le catene della morte e farci così vasti da perre le nostre comuni impronte.ferni

  2. c’è un’infinità di poeti di lingua ispanica che non sono stati tadotti, o solo in parte; è una grave lacuna, perchè molti, tanti di loro, come Jaime Saenz, sono semplicemente grandiosi

  3. si, concordo con te. In italia purtroppo valorizziamo poco la cultura ispanica. Jaime Saenz è uno tra i poeti che amo di più in assoluto.
    Grazie, ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...